EUSOL Visualizza ingrandito

EUSOL

229

Nuovo prodotto

Al momento non disponibile

8,93 € tasse escl.

8,93 € per 1

Dettagli

Liquido catalizzatore bidistillato e purissimo per materiali a base di eugenolo.

COMPOSIZIONE

Eugenolo puro bidistillato.

PROPRIETA’

L’importanza che hanno assunto in odontoiatria gli eugenati (impasti di eugenolo – polvere di ossido di zinco o prodotti a base di ossido di zinco) è da tutti riconosciuta e ben note sono le loro caratteristiche.
Le tecniche endodontiche moderne, ad esempio, oggi ricorrono sovente agli eugenati, e d’altra parte esse necessitano sempre più di prodotti particolarmente puri e specificatamente adatti.
È molto importante, perciò, rivolgere l’attenzione ai vari componenti e, soprattutto, al liquido che si mescola con tali polveri a base di ossido di zinco per ottenere le paste canalari (v. Endomethasone ecc.), o i cementi chirurgici, o le paste per impronte; liquido che, di norma, è un eugenolo più o meno impuro.
L’EUSOL è un liquido per eugenati da tempo sperimentato e che viene garantito di qualità e purezza costanti.
L’EUSOL è un eugenolo altamente purificato mediante distillazioni sottovuoto, con eliminazione delle teste e delle code, onde ottenere un prodotto quasi incolore, esente da fenoli e da altre sostanze estranee, responsabili spesso di forti irritazioni e reazioni pulpari e tissutali.
Conglobato ed impastato progressivamente con la polvere a base di ossido di zinco, in sostituzione del normale eugenolo, esso forma eugenati, cioè paste, ben scorrevoli, uniformi, costanti e di buona consistenza.

INDICAZIONI

Liquido per impastare:
  • Polvere di ossido di zinco
  • Polvere di prodotti a base di ossido di zinco
  • Utilizzato inoltre per otturazioni endocanalari (v.Endomethasone, ecc.), per cementi da otturazione provvisoria, per fondi di cavità, per cementi chirurgici, per paste per impronte.

MODALITA’ D’USO

Impastando polveri a base di ossido di zinco con EUSOL, si consiglia di porre sulla piastra una piccola quantità di EUSOL, di saturarla con la polvere e spatolarla. Qualora si desideri un impasto consistente ed omogeneo insistere a spatolare per qualche secondo; l’impasto diviene più fluido. Aggiungere allora un’altra piccola quantità di polvere, fino alla consistenza definitiva desiderata.